fbpx

“Il miracolo” del Taurasi,
Campania 1 – Covid 0

È così che non poco tempo fa, il meraviglioso rosso irpino, uno dei vini più noti della Campania, si è fatto strada anche sul campo della medicina.

In Irpinia si coltivano circa 800 ettari di vigneti Aglianico di Taurasi, il primo vino del sud Italia che, nel lontano 1993, riceve la denominazione DOCG. È una tipologia dal colore rosso rubino intenso con riflessi aranciati, ricco di note di frutti rossi, spezie e liquirizia. Secondo il disciplinare, il Taurasi deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento pari a 36 mesi, di cui almeno 12 in botti di legno. Un vino elegante, fresco, morbido e di un tannino molto piacevole.

Dopo la sperimentazione del Tocilizumab, un farmaco per curare l’artrite che si è rivelato più che prezioso nella terapia da Covid-19, si assiste ad un’ulteriore svolta tutta made in Campania.

Il comitato dell’azienda ospedaliera dei Colli di Napoli ha dato il via libera alla sperimentazione in corso del Taurisolo per la cura anti-Covid 19. Si tratta di una miscela di polifenoli estratti dalle vinacce rosse di Aglianico e Taurasi.

Uno studio apparso nella rivista scientifica Nature, evidenzia come il Resveratolo di questo vino potrebbe rivelarsi un elemento importante. Sarebbe infatti capace di bloccare la replicazione virale della Mers, un virus molto vicino al Covid-19.

Il direttore del dipartimento di Pneumologia, Alessandro Zamparelli, lo ha utilizzato in formulazione di aerosol nei pazienti con Tbc bacilliferi. La sua efficacia, in termini antinfiammatori, si è rivelata promettente ed ora si attende il via libera dell’Aifa per la sperimentazione, negata in un primo momento. L’agenzia italiana del farmaco ha poi chiarito che i nutraceutici non necessitano di autorizzazione, al contrario dei farmaci.

Notizie che riempiono di gioia tutti i produttori di questo vino i quali, il 30 aprile hanno fatto partire alcuni camion per la consegna di centinaia di bottiglie di vino agli operatori sanitari campani.

Chi siamo

Questa piattaforma è la casa Vino Emotivo, dove tutti sono i benvenuti e la porta è sempre aperta.

Vino Emotivo

Storie, emozioni e qualcos’altro

T: +39 327 097 23 29
E: tutti@vinoemotivo.com